30 ottobre 2014, giovedì
Ultimi post
Home / Turismo religioso / Oratorio del Beato Enrico da Bolzano

Oratorio del Beato Enrico da Bolzano

Oratorio del Beato Enrico da Bolzano, Biancade – Al limite geografico occidentale della Parrocchia di Biancade, vicino al terreno dove anticamente correva la strada romana Claudia Augusta, sorge un tempio votivo, meglio conosciuto come la ‘chiesetta del Beato Erico’. La tradizione popolare afferma che in quel luogo sorgeva la casa del Beato Enrico da Bolzano.

La chiesetta – La chiesetta del “Beato Erico” di Biancade, fu edificata a partire dal 16 ottobre 1912, con la posa della prima pietra, su un terreno che era stato acquistato dai Parroci del Vicariato di San Cipriano nel 1902. Il 10 giugno 1914 la chiesa venne benedetta dal Vescovo di Treviso Andrea Giacinto Longhin, (che è stato proclamato Beato il 20 ottobre 2002).

La parrocchia – La parrocchia di Biancade conserva la preziosa reliquia di un dito del corpo del Beato Enrico, racchiusa in una teca fusiforme d’argento. Fu donata nel 1912 dal sacerdote Luigi Zangrando, per sua devozione. Presso l’archivio parrocchiale è conservato un autografo del papa San Pio X che in occasione della benedizione del tempio, concedeva a tutti i partecipanti l’indulgenza plenaria.

About Redazione

Redazione
Eventi, cultura, sapori, ambiente e territorio della Marca Trevigiana, la provincia di Treviso.
Add Comment Register



Inserisci un commento